4 premi Oscar per Neon, la casa di distribuzione cinematografica di proprietà del gruppo Friedkin. Tutto merito di "Parasite", il film sudcoreano rivelazione dell'anno: la pellicola, distribuita in America dalla compagnia di Dan e Ryan, si è aggiudicata quattro statuette, compresa la più ambita di tutte, quella di "Miglior Film", assegnata per la prima volta nella storia di Hollywood e dell'Academy a un film non in lingua inglese. "Parasite" si è aggiudicato anche i premi per la sceneggiatura originale, la regia e quello per il miglior film straniero.