Via libera ai fumogeni negli stadi tedeschi prima delle partite. Secondo quanto riportato da Ap, la federazione calcistica tedesca ha dichiarato di aver concesso a dieci tifosi dell'Amburgo di poter lanciare fumogeni prima della prossima partita contro il Karlsruhe prevista per l'8 febbraio.

Le persone autorizzate potranno utilizzare il materiale pirotecnico in un'area delimitata tra il campo e gli spalti sotto la supervisione di specialisti e addetti antincendio con estintori e sacchi di sabbia pronti in caso di emergenza.

Una svolta epocale per i settori più caldi del tifo. Nel resto d'Europa le norme in materia sono molto stringenti: "Non ci può essere un uso sicuro della pirotecnica nelle aree degli spettatori negli stadi di calcio", ha il capo della commissione UEFA che si occupa della sicurezza negli stadi. In Italia l'utilizzo di materiale pirotecnico è la principale fonte di multe per i club di Serie A: nel campionato 2018/19 la Roma ha pagato sanzioni per 73mila euro.