In questo fine settimana si è conclusa la 14^ giornata di campionato con la vittoria della Roma per 3-1 sull'Hellas Verona. Ma allo stesso tempo in questo weekend, sono stati molti gli ex giallorossi in prestito scesi in campo nei rispettivi campionati. Tra questi sicuramente si è reso protagonista, Schick, in goal per la prima volta in Bundesliga. Mentre Nzonzi e Gonalons si sono distinti per continuità. Continua il buon momento per Sadiq nel campionato serbo.

Patrick Schick

L'attaccante ceco, segna il primo goal stagionale nella Bundesliga contro il Paderborn, mettendo la sua firma sul tabellino al debutto da titolare.  L'attaccante si è liberato di due avversari in mezzo all'area di rigore e poi ha scavalcato il portiere con un pallonetto. A conferma del buon momento, nella partita di Champions League Lipsia-Benfica finita 2-2, l'attaccante si è reso protagonista, guadagnandosi il calcio di rigore, successivamente trasformato da Emil Forsberg, che ha permesso ai tedeschi di pareggiare la partita. Fin qui l'ex giallorosso ha totalizzato quattro presenze e un gol con i biancorossi.

Rick Karsdorp

Nonostante il buon momento iniziale, il terzino olandese in prestito al Feyenoord, nel mese di novembre si è dovuto fermare per un infortunio all'inguine che gli ha fatto saltare le ultime tre partite della squadra olandese. Nell' ultima partita vinta dal Feyenoord 1-0 contro Zwolle, è tornato a sedersi in panchina, pronto per tornare protagonista come accaduto nelle prime partite. Il difensore al momento, considerando l'Eredivise, l'Europa League e le qualficazioni della competizione europea, vanta quindici presenze, due gol e tre assist.

Steven Nzonzi

Il calciatore in prestito al Galatasaray, fin qui si è distinto per continuità, totalizzando tra la Super Lig e la Champions League tredici presenze e un assist. Il mediano ex Roma, dopo le precedenti partite di campionato dove è rimasto in panchina, è tornato titolare nell' ultima partita Trabzonspor - Galatasaray finita in pareggio, ed è rimasto in campo per 90 minuti. Attualmente la squadra turca non sta vivendo un buon momento, si trova ottava in campionato e ultima nel girone della Champions League.

Robin Olsen

Il portiere svedese, titolare dei rossoblù in attesa del ritorno dell'infortunato Alessio Cragno, fin qui era sempre stato titolare, collezionando dodici presenze e mantenendo la porta inviolata per tre partite. A rovinare il momento positivo dell' ex portiere giallorosso, è stata la squalifica per 4 turni inflitta dal Giudice Sportivo. Il giocatore si è reso protagonista in negativo, del faccia a faccia violento con Gianluca Lapadula, costato a entrambi l'espulsione durante la partita Lecce-Cagliari terminata 2-2 dopo un doppio vantaggio per i rossoblù. 

Maxime Gonalons

Il centrocampista francese attualmente in prestito al Granada, con il passare dei mesi sta diventando sempre più importante per la formazione biancorossa, arrivando a nove presenze partendo sempre da titolare. Il buon momento dell'ex capitano del Lione non è linea però con il percorso della squadra spagnola. Dopo l'inizio sorprendente del club andaluso con sei vittorie, due pareggi e solo due sconfitte nelle prime dieci giornate, nell'ultime cinque non è mai riuscita a portare a casa i tre punti. Nell'ultima sfida Athletic Bilbao - Granada, finita 2-0 per i baschi, l'ex giallorosso è sceso in campo per novanta minuti.

Gregoire Defrel

L'attaccante francese in prestito al Sassuolo è fuori ancora per una distorsione alla caviglia. Prima dell' infortunio l'ex giocatore giallorosso, era in buona condizione, accumulando otto presenze e mettendo a segno un gol con la maglia dei neroverdi.

Ante Coric

L'esperienza spagnola dell croato classe 1997, non sta andando nel migliore dei modi. Volato in prestito all'Almeria (nella Liga Adelante) per cercare continuità, il centrocampista croato sta facendo fatica a trovare spazio nell'undici titolare e in occasione dell'ultima vittoriosa gara in casa del Tenerife non è nemmeno stato convocato da Guti. Delle diciotto partite di Segunda Division sin qui giocate dalla squadra spagnola, l'ex Dinamo Zagabria ne ha giocate solamente sei da titolare e quattro partendo dalla panchina, non essendo utilizzato nelle restanti otto. Nonostante le poche presenze però, il centrocampista ex giallorosso ha fornito due assist.

Umar Sadiq

La punta nigeriana sta trovando nel campionato serbo la miglior condizione sia in termini di goal che di minutaggio. L'attaccante in prestito al Partizan di Belgrado, attualmente quarto in classifica, è il secondo miglior cannoniere della Super Liga serba a solo un goal di stanza dal primo marcatore. Nell'ultima partita vinta per 2-0 contro il Macva, si è reso protagonista anche di un assist vincente per il compagno di reparto Asano. Complessivamente il suo rendimento è di quindici presenze, dieci gol e nove assist.

Bruno Peres

Il terzino brasiliano, passato dal San Paolo allo Sport Recife, formazione brasiliana militante nella Serie B brasiliana. Il terzino è rimasto in panchina per due partite, poi non è stato convocato in occasione della trasferta contro il Gremio Esportivo Brasil del 20 ottobre. Dopo soli quarantasette giorni, l'avventura di Bruno Peres con il Recife è già finita, la nuova squadra, non lo ha ritenuto pronto. Ora è tornato al San Paolo, rimarrà in prestito fino alla scadenza del prestito previsto per il 31 dicembre.

Gli ex Primavera

Protagonista in questo weekend, è sicuramente Salvatore Pezzella in prestito al Modena, autore di un gran gol dalla distanza nella sfida contro il Vis Pesaro. Sempre in Serie C Stefano Greco, il portiere della Vibonese ha giocato novanta minuti contro la Sicula Leonzio. Mentre Celar e Valeau, rispettivamente in prestito al Cittadella e all'Imolese, sono scesi in campo per quindici minuti. Keba Coly, anche lui militante in Serie C, al Rende, non viene convocato dallo scorso 15 settembre. Stessa situazione negativa, per Silvio Anocic in prestito al Cibalia Vinkovcie e per Matias Nani in prestito al Central Córdoba.