L'unica nota stonata di Verona-Roma è l'uscita dal campo per infortunio di Justin Kluivert. L'olandese ha segnato il gol del vantaggio ma al 37' del primo tempo, dopo un contrasto con Zaccagni, si è accasciato a terra e ha chiesto il cambio: al suo posto è entrato Perotti che ha realizzato il gol del 2-1 e l'assist decisivo per il gol di Mkhitaryan.

L'olandese ha avvertito un fastidio muscolare post contusivo al flessore della coscia. Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni e solo dopo gli esami strumentali si capirà se sarà a disposizione per la sfida contro l'Inter.

Justin Kluivert ha visto terminare prima del previsto la sua partita contro il Verona. L'attaccante olandese, che aveva portato in vantaggio la Roma poco dopo il quarto d'ora di gara, è stato costretto a chiedere il cambio per un problema muscolare.

Al 34esimo l'olandese è stato protagonista di una rincorsa nella propria trequarti nei confronti di Zaccagni, e dopo aver contrastato il centrocampista avversario è rimasto a terra, toccandosi l'adduttore. E' stato così sostituito da Diego Perotti, che ha realizzato il gol del 2-1 dieci minuto dopo trasformando il rigore procurato da Dzeko.

Nelle prossime ore sono attesi aggiornamenti sulle condizioni del giovane attaccante olandese.

di: La Redazione