«La Lega Serie A potrebbe esprimere un candidato» per la presidenza della Figc. Lo ha annunciato il commissario della Lega, Carlo Tavecchio, spiegando che è stata aggiornata a mercoledì l'assemblea elettiva e in quell'occasione «la Lega preparerà un documento programmatico con necessità e desiderata per la nuova gestione federale. È naturale che una lega professionistica esprima un candidato - ha proseguito l'ex numero uno della Federcalcio -. Per il proprio presidente la Lega può aspettare fino al 29 gennaio, per indicare un candidato per la Figc ha tempo fino al 13».