Al termine della vittoria per 4-2 della Roma sul Sassuolo, ha parlato l'attaccante olandese Justin Kluivert. Queste le sue parole. 

Kluivert in zona mista

Tre partite da titolare. Senti la fiducia del mister?
"Si sono contento con questo allenatore, ho giocato tre partite su tre e oggi ho anche fatto un bel gol. Sono felice di come giochiamo con la squadra, anche se penso che possiamo giocare anche meglio".

Oltre al gol hai fatto una prestazione di carattere e sostanza, ti sei impegnato molto.
"Grazie, sì sono felice di come ho giocato oggi, ma per me è importante giocare così sempre".

Cosa dovete migliorare?
"Quando fai quattro gol loro non devono poter segnare nel secondo tempo".

Quanto conta per un giovane la presenza nel gruppo di Mkhitaryan e Smalling?
"Sono molto importanti, hanno giocato nel Manchester e Arsenal e hanno tanta esperienza e possono fare bene a un giocatore come me".

Hanno dato più fiducia anche a tutta la squadra?
"Sì, assolutamente"

Siamo alla terza giornata e la Juve ha dimostrato di essere imperfetta. Pensi che si può lottare per il titolo?
"Sì, perché no, la squadra ha la fiducia di tutti, si può lottare per il primo posto".

Kluivert a Roma Tv

Sei contento per la vittoria?
"Si, abbiamo giocato bene il primo tempo, meno bene il secondo. Sono contento per il mio gol, la prossima partita voglio provare a fare di più".

Hai dimostrato maturità, possiamo vedere il vero Kluivert ora?
"Con l'allenamento sto facendo sempre meglio. Sto lavorando sempre di più per migliorare e sono felice di essere qui".

Oggi il mister ti ha messo sulla destra. Ti trovi meglio sul lato largo rispetto a quello sinistro?
"Posso giocare sia a destra che a sinistra, non è un problema per me. Voglio giocare solo per aiutare la squadra con gol, assist e recuperi. Il resto non mi importa. Se faccio gol ancora meglio".