Nicolò Zaniolo ha rinnovato con la Roma fino al 2024. Il talento giallorosso si lega dunque al club che ha creduto in lui per altri cinque anni. Il primo contratto del numero 22 con la Roma prevedeva uno stipendio di 400mila euro, importo che sarà almeno triplicato. "La mia scelta è sempre stata questa", ha scritto Zaniolo su Instagram pubblicando una foto con Guido Fienga. "Ho desiderato con forza questo rinnovo, ho desiderato con forza indossare solo questa maglia. Vorrei ringraziare il Club per la fiducia che mi sta dimostrando, i tifosi per il sostegno e per avermi fatto innamorare di questa città e di questi colori e infine la mia famiglia, che non ha smesso mai di credere in me".

"Questa scelta esprime la convinzione, condivisa dal Club e dal calciatore, che alla Roma Zaniolo potrà sviluppare nel modo migliore quelle potenzialità che hanno acceso l'entusiasmo dei tifosi nel corso della scorsa stagione", ha dichiarato il CEO del Club Guido Fienga. "Siamo certi che Nicolò ricoprirà un ruolo da protagonista nel futuro della nostra squadra".

"È stato facile un anno fa scegliere la Roma, lo è ancora di più oggi dopo una stagione che mi ha permesso di innamorarmi di questa maglia e di questa città", ha commentato Nicolò. "Vorrei ringraziare il Club per l'opportunità che mi è stata data di legarmi con ancora più forza a questi colori: era quello che volevo".