Mancini: "De Rossi ha donato la sua carriera alla Roma. L'addio è sempre difficile"

Il ct della Nazionale a margine della consegna del premio USSI: "In giallorosso ci sono sempre tanti giocatori che giocano lì una carriera intera"

Roberto Mancini, di LaPresse

Roberto Mancini, di LaPresse

La Redazione
27 Maggio 2019 - 13:55

Il ct della Nazionale Roberto Mancini ha rilasciato delle dichiarazioni ai cronisti presenti alla cerimonia di premiazione del premio USSI, facendo riferimento a Daniele De Rossi che ieri ha salutato definitivamente la maglia della Roma con l'ultima partita disputata e vinta contro il Parma. Ecco le sue parole:

"De Rossi come Totti e Bruno Conti, la Roma ha sempre tanti giocatori che riescono a giocare l'intera carriera con quella maglia e quando arriva il momento di lasciarsi è un po' difficile sia per i tifosi che per il giocatore. De Rossi ha donato tutta la sua carriera alla Roma ed è una cosa molto importante".

© RIPRODUZIONE RISERVATA