Al termine della partita di beneficenza andata in scena al Tre Fontane tra Roma Legends e Nazionale Piloti, ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium uno dei protagonisti della gara, l'ex centrocampista giallorosso Simone Perrotta.

"I ritmi sono quelli che sono ma la finalità era un' altra e ci siamo divertiti tutti. Siamo riusciti a portare un po' di pubblico e quella è la cosa più importante".

Con Totti e co. ti senti a casa...
"Sì, quando indosso questa maglia la sento mia. Quando la indossi per 9 anni e la difendi per cosi tanto la senti anche tua. La custodisci sapendo che poi la devi dare a qualcun altro ma finché la indossi la difendi a tutti i costi".

La nazionale piloti vi ha tenuto testa.
"Eh vanno veloci (ride ndr), è stata una bella partita, ci siamo divertiti tutti ma lo spirito è un altro, non è quello del risultato".