Si è svolta oggi al Parco dei Principi Grand Hotel & Spa la conferenza stampa dedicata alla "Notte dei Re". La leggenda giallorossa Francesco Totti e il vincitore del pallone d'Oro nel 2000 Luis Figo hanno presentato la partita per beneficenza che si giocherà il  2 giugno, con l'intero incasso che sarà devoluto all'ospedale "Bambin Gesù" per la cura dei bambini affetti da tumori. 

La cronaca dell'evento

Ore 13.13 - Totti a Malagò: "Lui il due giugno vorrebbe giocare... Giusto perché ce dà lo stadio guarda..."

Ore 13.11 - Prende la parola anche il presidente del Coni Giovanni Malagò.

Ore 12.57 - Totti: "Il rapporto con il Bambin Gesù parte da quando ero giovane. Questi bambini sono meno fortunati di noi e avendo la possibilità di dargli un sorriso lo faccio. Ti fa stare bene".

Ore 12.50 - Totti: "L'unica squadra oltre alla Roma a cui davvero sono stato vicino è stato il Real Madrid in cui c'era Figo. Lui è stato un giocatore straordinario. Ho rivisto spesso le immagini dell'addio. Dalla tribuna è tutto più facile per giudicare e ora capisco le tante critiche che mi facevano. Capisci tante cose che prima non potevi capire, ma sono sensazioni belle anche queste: disputare questo genere di partite, partecipare a iniziative con leggende e conoscere persone con cui non hai potuto giocare contro o insieme. È bello anche per la gente vedere queste partite".

Ore 12.45 - Figo: "Contro Totti è facile ricordare i gol che facevo, per lui è più difficile, ne ha fatti tanti. Consideravo Totti un amico quando ci giocavo contro, sono contento di tornare a Roma, la sua città, soprattutto per fare beneficenza. In uno o più anni avrebbe meritato il Pallone d'Oro, gli è mancato solo il momento giusto, ma con il suo talento poteva vincerlo".

Ore 12.35 -  Anche il vicepresidente esecutivo della Roma Mauro Baldissoni prende posto nella Sala Ruspoli.

Ore 12.33 - Sono presenti all'evento anche Candela e Di Biagio.

Ore 12.15 - Francesco Totti arriva al Parco dei Principi Grand Hotel & Spa. La conferenza si terrà presso la "Sala Ruspoli". Atteso all'evento anche Mauro Baldissoni.