Luigi Di Biagio, allenatore della Nazionale italiana Under 21, ha parlato al termine della presentazione della partita benefica che si è svolta quest'oggi Parco dei al Principi Grand Hotel & Spa. Di seguito le sue parole. 

Oggi è stato presentato un grande evento. Cosa ti ha colpito?
"È bello, torniamo bambini anche noi a rivedere Figo e Totti parlare così sul palco in maniera amichevole. L'evento è unico".

Sei stato convocato da Totti per la partita. In quel periodo però inizieranno i preparativi per l'Europeo con l'Under 21.
"Non so se riuscirò ad esserci, lo capirò nei giorni che verranno. Il 16 giugno abbiamo una partita con la Spagna e devo prepararla bene".

Parlando di Zaniolo e Kean, ti aspettavi una crescita così? Come si spiega?
"I ragazzi stanno facendo molto bene, hanno un potenziale incredibile. Li conosciamo molto bene, soprattutto il bianconero che è nel giro delle nazionali giovanili da quando ha 15 anni".

Zaniolo secondo te è una mezz'ala?
"Per me si, ma è talmente duttile che può giocare in tutti i ruoli. Ha corsa, tecnica, forza, dribbling, fantasia e equilibrio. È completo".

Fiducioso di averli a disposizione o Mancini li vorrà convocare?
"Con Roberto parliamo quasi tutti i giorni. Sono fiducioso, ma non solo su loro due, anche su altri giocatori, più avanti faremo le nostre valutazioni".