Davide Santon, terzino della Roma, ha parlato al sito chroniclelive.co.uk parlando dei suoi tempi passati al Newcastle, del suo esordio con l'Inter e dell'attuale esperienza alla Roma. Ecco le sue parole: "Il tempo a Roma è sicuramente meglio che nel Regno Unito. La mia famiglia si è stabilita molto bene qui e siamo felici. Mi sto divertendo a giocare per la mia nuova squadra, i tifosi sono molto passionali e creano sempre un'atmosfera fantastica. Ogni allenamento è una nuova sfida. Non si smette mai di imparare. Sono poche settimane che conosco il mister (Claudio Ranieri), ma le cose stanno andando bene. Ha una grande esperienza e non vedo l'ora di mettermi a disposizione. Speriamo di terminare la stagione con una posizione in Champions League".

Il ricordo di Mourinho, suo allenatore ai tempi dell'Inter: "Gli devo tutto perché è l'allenatore che mi ha schierato a 17 anni e ha creduto in me. Se sono dove sono ora è grazie a lui".
La sua avventura al Newcastle: "Auguro loro il meglio. E' stata una delle mie esperienze migliori in carriera. Ho amato città, tifosi e club".