"Alla Roma ho giocato due anni in prima squadra, di cui uno spettacolare, arrivando in Champions", ha detto Daniele Verde ai microfoni del programma radio spagnolo Onda Futbol nel corso di una puntata sul calcio a Roma. "Ovviamente ci siamo riusciti con l'aiuto dei tifosi, perché a Roma si sente molto la partita. Perciò la pressione è alta, ma è una pressione bella, perché ti aiuta e ti trasmette più forza. Per questo motivo chi nasce nella Roma e chi ci arriva si trova sempre molto bene", ha continuato l'ex attaccante giallorosso oggi al Real Valladolid nel corso del programma sulla radio Onda Cero con anche l'attore della serie "Suburra" Jacopo Venturiero. "A Roma si parla molto di calcio perché il calcio piace molto. Mi ricorderò della Roma per tutta la vita", ha concluso.