A TIRRENIA

Primavera Femminile, 4-1 al Milan e finale scudetto raggiunta

Grazie ai gol di Corelli, Massimino e Bergersen, le ragazze di Melillo sono riuscite ad arrivare all'ultimo atto del campionato per la terza volta consecutiva

La Redazione
10 Giugno 2022 - 11:09

La Roma Primavera Femminile è ancora una volta alla finale Scudetto. Le giallorosse, allenate da Fabio Melillo, sono riuscite a vincere 4-1 contro il Milan al centro di preparazione olimpica Tirrenia, dove già lo scorso anno era arrivata la vittoria del campionato contro la Juventus per 1-0. Mattatrici della mattinata sono state Alice Corelli con una doppietta, Marika Massimino e Mina Bergersen. È la terza volta che le ragazze arrivano a questo grande traguardo, già raggiunto nel 2020. In quell'occasione, infatti, la Roma Primavera Femminile era approdata in finale dove aveva sconfitto le bianconere 2-1 alzando il trofeo, mentre nel 2021 il gol di Tarantino ha permesso di festeggiare la vittoria del campionato. Il cammino fatto fino ad ora da parte di Corelli e compagne è stato entusiasmante: nel girone B, in cui hanno sempre mantenuto la vetta, sono stati ben 159 i gol segnati e solo 9 quelli subiti. Domenica 12 giugno si scoprirà quale sarà l'altra finalista, con la Juventus che affronta la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA