Under 19

Primavera, Volpato ora vede l'Europeo con l'Italia

Concluso ieri lo stage di Novarello, l'ultimo prima del raduno per il torneo. Oggi uscirà la lista dei 24 che andrà poi ridotta a 20 per la fase finale

Cristian Volpato, trequartista della Roma Primavera (As Roma via Getty Images)

Cristian Volpato, trequartista della Roma Primavera (As Roma via Getty Images)

08 Giugno 2022 - 10:15

Sognava la maglia azzurra Cristian Volpato, quando si allenava con il pallone dalle parti di Sydney, in questi giorni l'ha vestita: ieri si è concluso lo stage dell'Under 19 a Novarello, iniziato venerdì, l'ultimo prima del raduno che precederà il campionato Europeo, in programma dal 18 giugno al primo luglio in Slovacchia. In serata usciranno i convocati di Carmine Nunziata per l'ultimo stage, quello che precederà la partenza: ci saranno 24 nomi, che andranno poi ridotti a 20 quando verrà consegnata all'Uefa la lista definitiva.

E ci sarà anche Volpato, tra i 24: il fantasista italo-australiano ha concluso ormai da un anno l'iter burocratico per vestire la maglia azzurra, fu chiamato per uno stage ad agosto, ma era indisponibile. Quando l'Under 19 provò a chiamarlo, non era data Fifa e la Roma non lo mandò, riuscì a debuttare in azzurro durante la sosta per le nazionali di fine marzo, quando l'Under 20 di Alberto Bollini giocò ad Ascoli contro la Germania (era in panchina) e a Sarpsborg con la Norvegia (titolare, e sostituito al 21' della ripresa da Milanese, che a sua volta ieri ha giocato 74' nella partita persa 1-0 a San Benedetto del Tronto contro la Polonia).

In questo stage ha fatto una buona impressione al tecnico azzurro, che deve fare a meno di due titolari dell'ultimo girone, l'attaccante Willy Gnonto, ormai promosso in nazionale A (insieme all'atalantino Scalvini, altro classe 2003), e soprattutto del centrocampista Fabio Miretti, promosso in Under 21 dopo che Allegri lo ha lanciato in prima squadra nel finale di stagione. Ci sarà anche Faticanti nella lista del ct azzurro (nelle ultime gare era titolare fisso), mentre Missori, dopo lo stage, se ne andrà in vacanza: è del 2004, il suo Europeo U19 lo farà l'anno prossimo. Per i 2003 esordio il 18 con la Romania, poi Slovacchia e Francia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA