Le parole

Abraham: "Abbiamo bisogno di giocare con più fiducia. Dobbiamo lottare di più"

L'attaccante, a segno oggi su calcio di rigore, ha commentato il pareggio con il Sassuolo: "Positivo aver evitato la sconfitta, ma sono molto deluso"

Tammy Abraham (AS Roma via Getty Images)

Tammy Abraham (AS Roma via Getty Images)

La Redazione
13 Febbraio 2022 - 21:34

Tammy Abraham, autore oggi del momentaneo pareggio, ha rilasciato delle dichiarazioni tramite il sito ufficiale della Roma ed ha commentato il pareggio ottenuto contro il Sassuolo di Dionisi. 

"Sono molto deluso, è positivo aver evitato la sconfitta ma c'è comunque delusione. So la qualità che abbiamo e dovremmo vincere partite come queste. Mi fa piacere avere dato il mio contributo con un gol ma dobbiamo lottare di più e giocare con fiducia e oggi non l'abbiamo fatto. Alla fine abbiamo pareggiato grazie al gol di Cristante e spero che possiamo ripartire da qui".

Hai parlato di fiducia: è questo ciò che serve di più per migliorare i risultati?
"Sì, la fiducia quando siamo in campo. A volte la partita va nella direzione che vuoi, a volte no. Per la maggior parte della partita abbiamo avuto il controllo ma abbiamo commesso due errori e abbiamo concesso due gol. Non aver perso è qualcosa a cui ripartire. Dobbiamo vincere la prossima partita, per noi stessi e per i tifosi".

Migliorare con la certezza di avere un gruppo unito come base per ripartire?
"Come ha detto l'allenatore, questo è un grande gruppo, una famiglia e questa è la cosa più importante. Vinciamo, pareggiamo e perdiamo come squadra e abbiamo bisogno del supporto di tutti. Questa squadra è ancora work in progress, abbiamo bisogno che i tifosi continuino a sostenerci, allenatore e giocatori. Abbiamo bisogno di fiducia, in ogni partita noi proviamo a vincere. Stiamo ancora lavorando per crescere come squadra e credo che alla fine ci riusciremo, mancano ancora tante partite". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA