Ieri sera, durante il riscaldamento della sfida con il Cagliari, Lorenzo Pellegrini ha avvertito un dolore calciando verso la porta e lo staff medico giallorosso ha preferito non fargli disputare la gara. Gli esami strumentali cui il capitano della Roma si è sottoposto oggi hanno confermato il risentimento sulla stessa cicatrice del quadricipite che lo aveva costretto a un mese di assenza lo scorso dicembre. Sicuramente Pellegrini salterà la gara di Coppa Italia contro il Lecce e sarà difficile vederlo in campo nella partita di domenica contro l'Empoli. La data del probabile rientro è dunque fissata al 6 febbraio, quando all'Olimpico arriverà il Genoa.