Non solo la Roma: anche il Milan ha a che fare con dei problemi derivanti dal Covid. Il club rossonero ha infatti da poco diramato un comunicato ufficiale nel quale ha annunciato la positività al tampone per il portiere Ciprian Tătăruşanu. Non è un problema di primo piano, visto che il titolare sarà Maignan. La paura, a Milanello, è che non sia l'unico. 

"AC Milan comunica che Ciprian Tătăruşanu è risultato positivo ad un tampone molecolare effettuato a domicilio. Ciprian sta bene e proseguirà il periodo di quarantena secondo le disposizioni ricevute dalle autorità sanitarie".