Il pareggio beffa del Cagliari ha scatenato la disperazione di Alessandro Florenzi che ha terminato il match in lacrime. Dopo il gol di Marco Sau il numero 24 si è inginocchiato a terra nella sua aria di rigore e poi si è avviato verso il centro del campo con la maglia alzata sul volto a nascondere gli occhi gonfi di rabbia.

La disperazione di Florenzi @LaPresse

La Roma aveva dominato il match fino all'ottantesimo gestendo il match con due gol di vantaggio grazie alle reti di Cristante e Kolarov. Nella ripresa però il ritmo è calato e prima è arrivato il gol di Ionita su azione da corner e poi il finale sciagurato con il Cagliari che ha subito due espulsioni ma ha trovato comunque la forza di infilare i giallorossi allo scadere.