La Roma e Hyundai insieme anche nella stagione 2021-22: la partnership tra le parti è stata allungata. Lo comunica la Roma con una nota ufficiale: "AS Roma e Hyundai sono liete di annunciare il prolungamento del proprio rapporto di partnership. Dopo l'accordo pluriennale siglato all'inizio della stagione 2018-19, l'azienda coreana continuerà a essere Main Global Partner del Club anche il per il 2021-22. Il marchio Hyundai - si legge - continuerà a comparire sul retro delle maglie della squadra allenata da José Mourinho nelle competizioni nazionali. Lo stesso varrà anche per la Squadra Femminile, vincitrice dell'ultima edizione della Coppa Italia. Sin dall'inizio della partnership nel 2018, AS Roma e Hyundai hanno lanciato una serie di iniziative innovative, sempre con l'intento di mettere i tifosi nel cuore dell'azione. Tutte le squadre sponsorizzare da Hyundai, inclusa l'AS Roma, tengono a ringraziare i tifosi per il loro continuo sostegno nonostante l'impossibilità di assistere alle partite negli stadi negli ultimi 15 mesi. AS Roma e Hyundai non vedono l'ora di poter riaccogliere i tifosi allo Stadio Olimpico appena sarà possibile".

"In occasione del prolungamento dell'accordo, vorremmo ringraziare l'AS Roma per un'altra stagione di intenso lavoro e determinazione" - ha commentato Andreas-Christoph Hofmann, Vice President Marketing and Product di Hyundai Motor Europe -. I tifosi giallorossi hanno dimostrato passione e resilienza, la stessa che caratterizza i calciatori che amano. È questo il motivo per cui siamo lieti di annunciare la prosecuzione della partnership. Siamo legati a club di altissimo livello nel calcio e la pan-European strategy di Hyundai continuerà a essere di successo con la Roma al nostro fianco".

"Siamo entusiasti di proseguire il nostro rapporto con Hyundai - le parole di Alexander Scotcher, Commercial Director dell'AS Roma -. Negli ultimi anni è stata creata una forte sinergia che ci ha permesso di promuovere importanti iniziative per il Club e per i tifosi. Condividiamo gli stessi valori di Hyundai, in campo e fuori. La prosecuzione della partnership è il risultato naturale di quanto costruito insieme finora".