Domenica prossima

Con la bici in pellegrinaggio al Santuario del Divino Amore

Si rinnova lo storico appuntamento per tutti i ciclisti organizzato come ogni anno dall'As Roma Ciclismo. La partecipazione è gratuita, la partenza sarà all'Eur

Il pellegrinaggio in bici al santuario dedicato alla Madonna del Divino Amore si svolge da ormai  60 anni

Il pellegrinaggio in bici al santuario dedicato alla Madonna del Divino Amore si svolge da ormai 60 anni

05 Dicembre 2022 - 12:30

L’A.S. Roma Ciclismo guarda al futuro ma non perde mai di vista la tradizione. Tra le tradizioni che si sono tramandate nel tempo c’è anche quella del pellegrinaggio al santuario dedicato alla Madonna del Divino Amore. Un rito, sportivo e spirituale, che si rinnoverà domenica prossima. La partecipazione è, come sempre, gratuita. L’iscrizione è utile per fare assegnare alla propria squadra un posto sul podio delle società più numerose. La partenza sarà all’Eur, in Viale della Tecnica, nei pressi di un luogo che è anch’esso di culto per chi va in bici, cioè l’area dell’ex velodromo olimpico. Tutte le informazioni sull’evento sono presenti sul sito internet www.pedalaperunsorriso.it.

Appuntamento annuale

La Madonna del Divino Amore è considerata la protettrice dei ciclisti romani e della regione. Ogni anno, quindi, i ciclisti si radunano per pedalare tutti insieme partendo proprio dall’ex velodromo, per accentarsi e poi dirigersi al santuario del Divino Amore. Una volta arrivati, dopo una breve cerimonia e la Santa Messa, ci sarà la benedizione per tutti i ciclisti (e per tutti i presenti in generale).  Si tratta di un ciclo-pellegrinaggio storico, che si svolge da ormai sessant’anni e che ha visto coinvolti anche grandi campioni. Chi vorrà passare un po’ di tempo al Santuario non faticherà a riconoscere donazioni di biciclette o maglie offerte alla Madonna del Divino Amore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati