Paolo Rongoni è un preparatore atletico del Lione e storico collaboratore di Rudi Garcia. Vicino al tecnico francese anche quando era in giallorosso, oggi ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport commentando il momento della Roma e ricordando la sua esperienza a Trigoria. Ecco le sue parole.  

Nelle ultime tre stagioni con Rudi Garcia siete arrivati in finale di Europa League con il Marsiglia, persa con l'Atletico Madrid, ora la semifinale con il Bayern: qualche rammarico a Roma?
"Questo purtroppo fa parte del calcio, chi fa questo lavoro lo sa. Quando le cose vanno bene ti osannano e viceversa: a Roma è ancora più eclatante. Però da parte mia non c'è rammarico. Le mie stagioni in giallorosso sono state bellissime. Nel futuro non si sa mai, la proprietà è cambiata e spero che ora cambino tante cose. Messaggi? Qualche amico mi ha scritto, sì".