Alessandro Favalli, difensore della Reggio Audace, squadra che milita in Lega Pro, è risultato positivo al Covid-19. Il 27enne in questo momento è ricoverato all'ospedale di Crema ed è in buone condizioni di salute, come si legge dal comunicato del club. La società ha già avviato la comunicazione con gli enti competenti e attiverà la profilassi prevista.

Quello di Favilli è il secondo caso di contagio nel campionato di Lega Pro dopo quello di Enrico Rossi della Pianese, società che ha sede nella provincia di Siena. Proprio pochi minuti fa la stessa società toscana ha emanato un comunicato in cui annuncia la piena guarigione del calciatore.