Petr Cech è pronto a tornare in campo. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo al termine dell'avventura con l'Arsenal durata quattro anni, l'ex numero uno ha deciso di indossare nuovamente i guantoni, ma stavolta in tutt'altro contesto. L'estremo difensore originario di Plzen ha trovato l'accordo per difendere i legni del Guildford Phoenix, una squadra di seconda serie inglese di hockey.

Una scelta particolare quella di Cech che attualmente fa parte dello staff del Chelsea come Technical e Performance Advisor. Con la maglia dei Blues ha giocato ben 494 gare in totale in cui ha subito 393 gol ed ha mantenuto la porta inviolata in 228 occasioni. In tutta la sua storia all'ombra dello Stamford Bridge ha vinto quattro volte il campionato inglese, una Champions League, un'Europa League e sette coppe nazionali. Nel 2015 si è trasferito a nord di Londra dove, con la maglia dei Gunners, ha giocato 139 partite in cui ha subito 158 gol.