Ricomincia la Premier League. Si è chiusa qualche ora fa la finestra di mercato estivo per il campionato inglese. Molte sono state le trattative concluse; da un parte in entrata sono stati spesi più di un miliardo di euro, per un totale di 245 acquisti; dall'altro lato sul fronte delle cessioni sono stati  216 i giocatori che vestiranno un'altra maglia nella prossima stagione. La cessione che ha fatto incassare la cifra più alta ad una squadra inglese è stata quella che ha riguardato Eden Hazard, che è passato dal Chelsea al Real Madrid per una cifra pari a 100 milioni di euro

Sono stati molti i colpi in entrata. Il Manchester United ha messo a segno l'acquisto più costoso della Premier League, portando a Manchester Harry Maguire, difensore centrale proveniente dal Leicester, che è stato acquistato per 87 milioni di euro; tale cifra vale per i Red Devils anche il primato di aver fatto diventare il giocatore il difensore più pagato della storia del calcio. La squadra allenata da Ole Gunnar Solskjær però non si è accontentata, prendendo anche Aaron Wan-Bissaka, terzino destro proveniente dal Crystal Palace, pagandolo 55 milioni di euro.

Il secondo acquisto più costoso si è accasato a Londra più precisamente all'Arsenal, che è riuscita a strappare al Napoli Nicolas Pépé, ala destra del Lille, pagando ai francesi 80 milioni di euro. I Gunners inoltre si sono assicurati le prestazioni di due difensori centrali come David Luiz, proveniente dal Chelsea per otto milioni di sterline, e William Saliba, proveniente dal Saint-Étienne e costato al club londinese 30 milioni di euro. Sull'altra sponda di Manchester si registra il terzo giocatore con il cartellino più pagato; al City arriva infatti dall'Atlético Madrid per 70 milioni di euro Rodri.

Altra squadra londinese ad aver investito molto sul mercato è stata il Tottenham, che ha speso 158 milioni di euro. I due acquisto più costoso sono stati Lo Celso, proveniente dal Real Betis, preso in prestito con diritto di riscatto per un totale di 65 milioni di euro, e Tanguy Ndombélé, centrocampista centrale dell'Olympique Lione per 60 milioni di euro. Oltre questi due onerosi acquisti gli Spurs hanno ufficializzato Sessegnan dal Fulham per 27 milioni di euro. Tutto questo al netto di soli 31 milioni di euro incassati dalle cessioni.

Il Leicester, dopo aver incassato un'altissima cifra dallo United, ha prelevato Youri Tielemans il ventiduenne belga dal Monaco per 45 milioni di euro, siglando il settimo acquisto più costoso dell'anno. Sempre le Foxes hanno portato in Inghilterra il centrocampista della Sampdoria Praet, per 20 milioni di euro. L'ottavo acquisto più costoso di questa finestra estiva di mercato lo segna il New Castle, che preleva Joeliton, punta centrale proveniente dal Brasile, dall'Hoffenheim per 44 milioni di euro.

Da domani alle 21, con la prima partita della stagione che vede scendere in campo Liverpool e Norwich City, riparte la caccia al titolo vinto l'anno scorso dal Manchester City. L'attesa è finita, bentornata Premier League.