Il vicepresidente della Fifa, e presidente della Caf (la Confederazione africana) Ahmad Ahmad è stato arrestato a Parigi. L'uomo si trovava in città per assistere all'apertura dei mondiali di calcio femminile che si terranno a partire da domani in Francia. Come riporta Ansa, nei suoi confronti ci sarebbe un accusa di corruzione. 

"La Fifa non è a conoscenza dei dettagli relativi a questa indagine e pertanto non è in grado di esprimere alcun commento specifico - si legge in una nota ufficiale del massimo organo del calcio mondiale - La federazione è pienamente impegnata a sradicare tutte le forme di illecito"