La Policia Nacional spagnola è da stamattina impegnata in una vasta operazione contro un presunto giro di scommesse su partite della Liga e di Segunda Division. Secondo l'agenzia di stampa Efe, è prevista la detenzione di diversi giocatori di prima e seconda divisione e l'indagine è partita da una denuncia della Liga del maggio del 2018 per il sospetto di una partita truccata alla fine della scorsa stagione. Un'altra agenzia, la Servimedia, ha parlato di arresto, tra gli altri, dell'ex giocatore di Real Madrid, Rayo Vallecano, Numancia e Córdoba, Raul Bravo, di Samuel Sáiz, giocatore del Leeds in prestito al Getafe, di Íñigo López del Deportivo La Coruña, di Borja Fernandez del Real Valladolid e dell'ex calciatore Carlos Aranda. Stando a Cadena Cope, Sáiz non è stato ancora arrestato, ma il suo nome figura sul registro degli indagati. Anche il presidente e il responsabile dello staff medico dell'Huesca,  Agustin Lasaosa e Juan Carlos Galindo Lanuza sono nella lista degli indagati.