Nessuna squalifica per Cristiano Ronaldo. Dopo l'apertura del procedimento disciplinare per condotta impropria nei confronti del calciatore portoghese a seguito del gesto rivolto dei tifosi dell'Atletico Madrid in occasione della sfida di ritorno degli ottavi di Champions, l'Uefa si è pronunciata oggi e ha comminato soltanto una multa di 20.000€ per il numero 7 della Juventus.

Ronaldo non subirà dunque alcun tipo di squalifica e sarà dunque regolarmente a disposizione per la sfida dei quarti di finale in programma il 10 aprile ad Amsterdam contro l'Ajax.