Continua la diatriba tra la Lega Serie A e le Asl. Oggi i Tar di Piemonte, Friuli-Venezia Giulia e Campania hanno permesso a Torino, Verona e Salernitana di tornare all'attività sportiva, accogliendo il ricorso della Lega stessa. "La Lega Serie A esprime la massima soddisfazione  - si legge nel comunicato appena emesso in risposta a questa decisione - per le pronunce giurisdizionali dei diversi Tar (Piemonte, Friuli-Venezia Giulia e Campania) che hanno riconosciuto la validità dei ricorsi contro i provvedimenti delle Asl che avevano impedito ad alcune formazioni di A la prosecuzione della propria attività sportiva. Queste decisioni fanno ben sperare, come ribadito più volte nei giorni scorsi, che si possa arrivare in breve tempo a uniformare gli interventi delle Asl territoriali nel rispetto della legge e dei protocolli sportivi".