Inedito scontro d'alta quota nella 18esima giornata della Liga: al Sanchez Pizjuan (ore 16.15) si affrontano il Siviglia, terzo in classifica con 32 punti, e l'Atletico Madrid, secondo a quota 34. Gli andalusi, imbattuti da sette partite ufficiali, hanno chiuso il 2018 pareggiando 1-1 sul campo del Leganes. Anche l'Atletico Madrid, prossimo avversario della Juventus negli ottavi di Champions League, ha in corso una lunga striscia positiva: non perde da tredici gare in tutte le competizioni. L'ultimo k.o. di Griezmann e compagni risale infatti al 24 ottobre scorso in Champions sul campo del Borussia Dortmund (4-0). In un confronto che vale la conquista (o la conferma) della seconda piazza, le due squadre si affrontano per continuare l'inseguimento sul Barcellona.

Quello in programma in Andalusia sarà il match di cartello del primo turno del 2019, dopo che Villarreal e Real Madrid hanno inaugurato l'anno giovedì scorso recuperando la gara valida per la 17esima giornata (non giocata a dicembre per permettere ai Blancos di vincere il Mondiale per Club), terminata 2-2.

Il Barcellona capolista sarà impegnato in gasa del Getafe (ore 20.45): i blaugrana hanno 3 punti di vantaggio sui Colchoneros. Il Getafe è una delle sorprese del campionato: con 25 punti si trova a ridosso della zona Europa League. Torna in campo anche il Real (ore 18.30) in casa contro il Real Sociedad. L'altra gara della domenica sarà Eibar-Villarreal. Ieri il Rayo Vallecano ha vinto a Valladolid con una rete di Medran, il Deportivo Alaves invece ha superato 2-1 il Valencia (reti di Bastone Pina per l'Alaves), gol di Parejo per il Valencia; stesso risultato per l'Huesca, che in serata ha avuto la meglio sul Betis Siviglia.