calcio

L'Antitrust ha aperto un'istruttoria sull'accordo Dazn-Tim

Possibile intesa restrittiva della concorrenza tramite l'accordo per i diritti tv della serie A: "Potrebbe impedire ai consumatori di scegliere liberamente il fornitore di connettività internet"

La Redazione
08 Luglio 2021 - 09:13

L'autorità Antitrust ha annunciato l'avvio di un'istruttoria nei confronti di Tim e Dazn per una possibile intesa restrittiva della concorrenza tramite l`accordo per i diritti TV della Serie A di calcio.

L`Autorità ritiene che l`intesa fra TIM e DAZN potrebbe determinare significative distorsioni della concorrenza, in un contesto caratterizzato dall`evoluzione delle modalità di fruizione dei servizi televisivi verso la piattaforma internet e dai conseguenti benefici per i consumatori. Le restrizioni oggetto del procedimento potrebbero, dunque, pregiudicare lo sviluppo concorrenziale nel mercato della pay-tv e nei mercati collegati, come quelli dei servizi di telecomunicazioni fisse al dettaglio e all`ingrosso a banda larga e ultralarga e delle telecomunicazioni mobili" si legge nella nota. Inoltre l'accordo potrebbe "impedire ai consumatori di scegliere liberamente il proprio fornitore di connettività internet e la modalità di fruizione di DAZN, con un possibile pregiudizio economico ed in termini di varietà delle soluzioni tecnologiche disponibili".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: