Come riporta Roma Today, nella serata di ieri in occasione della gara di andata degli ottavi di finale di Champions League tra Roma e Porto, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno fermato due italiani, trovati in possesso di 42 biglietti per l'accesso a vari settori dello stadio.

I Carabinieri li hanno notati e fermati per un controllo, in Lungotevere Maresciallo Diaz, mentre avvicinavano passanti e tifosi che andavano all'Olimpico per assistere al match. I due uomini sono stati trovati in possesso di 595 euro, ritenuti provento del bagarinaggio. I tagliandi e il denaro sono stati sequestrati mentre i "bagarini" sono stati sanzionati amministrativamente.