Sei persone sono morte nella notte a Corinaldo, in provincia di Ancona, schiacciate dalla calca mentre cercavano di scappare dalla discoteca 'Lanterna Azzurra'. Provocata dall'emissione di un gas urticante, la tragedia ha causato la morte di cinque ragazzi tra i 14 e i 16 anni (tre ragazze e due ragazzi) e una mamma di 39 anni che aveva deciso di accompagnare la figlia al concerto di Sfera Ebbasta. I feriti sono 59 e alcuni di loro sono ancora in pericolo di vita. Il dramma si è consumato attorno all'una di notte, quando nel locale, secondo la ricostruzione dei Vigili del Fuoco, erano presenti circa 1000 persone. Il gesto folle del gas ricorda molto quanto accaduto in Piazza San Carlo a Torino durante la visione della finale di Champions League Juventus-Real Madrid (3 giugno 2017).