La Roma è qualificata ai sedicesimi di finale dell'Europa League e lunedì 14 dicembre scoprirà la sua prossima avversaria nella competizione. A Nyon, alle ore 13, andranno in scena i sorteggi che estrarranno gli accoppiamenti dei primi incontri della fase a eliminazione diretta. 

Come funziona il sorteggio

Qualificandosi come prima nel girone, la Roma è una delle 16 teste di serie insieme alle altre 11 squadre vincitrici dei rispettivi raggruppamenti (Napoli, Arsenal, Bayer Leverkusen, Rangers, PSV Eindhoven, Leicester, Hoffenheim, Milan, Dinamo Zagabria, Tottenham, Villareal) e alle 4 migliori retrocesse dalla Champions League (Manchester United, Shakhtar Donetsk, Club Brugge, Ajax).

Pertanto, i giallorossi saranno accoppiati con una delle 11 seconde classificate (impossibile pescare lo Young Boys) nei raggruppamenti dell'Europa League o con una tra le peggiori 4 formazioni scese dalla Champions. Vediamo le possibili avversarie della Roma.

Le possibili avversarie della Roma

Krasnodar

Salisburgo

Dynamo Kiev

Olympiacos

Molde

Slavia Praga

Real Sociedad

Benfica

Granada

Braga

Stella Rossa

Lille

Wolfsberger

Anversa

Maccabi Tel Aviv

Quando si giocheranno i sedicesimi di finale

L'andata si terrà giovedì 18 febbraio 2021 mentre la sfida di ritorno è in programma giovedì 25 febbraio.