Torna l'Europa League. Oggi alle 21 allo stadio Olimpico, la Roma scenderà in campo per sfidare il Gent per l'andata dei sedicesimi della competizione europea. I giallorossi dovranno farsi trovare pronti per invertire il trend negativo delle ultime giornate. Mentre la squadra belga arriverà da imbattuta nel girone di Europa League e con ottimi risultati ottenuti in campionato.

Dati Squadra

Club: KAA Gent
Data di fondazione: 1864
Colori: Azzurro
Allenatore: Jess Thorup
Presidente: Ivan De Witte
Partecipazioni all' Europa League: 5
Stadio: Ghelamco Arena

Descrizione tattica

Jess Thorup schiera la propria squadra solitamente con un 4-3-1-2, anche se a volte ha optato per un 4-4-2 leggermente più difensivo. Al di là del modulo, il tecnico danese vuole principalmente che la sua squadra giochi palla a terra con una linea difensiva alta e con un'aggressività da parte di tutta la squadra.

Titolare indiscusso tra i pali è Thomas Kaminski, classe '92. Davanti a lui, la linea difensiva è solitamente rappresentata dalla coppia di centrali composta da Plastun e Ngadeu-Ngadjui, mentre sulle fasce agiscono Lustig, nazionale svedese, e Asare

In mediana, il perno davanti alla difesa è Owusu e ai suoi lati ci sono le due mezzali Kums, ex Udinese, e Odjidja-Ofoe. Il trequartista, quando il tecnico danese opta per il rombo a centrocampo, è solitamente il talento canadese classe 2000 Jonathan David che spazia su tutto il fronte d'attacco. 

In attacco la coppia più utilizzata è stata quella composta da Roman Yaremchuk e Laurent Depoitre. Tuttavia, a causa degli infortuni prima del centravanti ucraino e poi del belga, il tecnico danese ha dovuto apportare diversi cambiamenti: l'avanzamento nel ruolo di punta centrale dello stesso David e l'inserimento dell'ultimo arrivato Anderson Niangbo.

Condizione

La squadra belga arriva all'atteso match di Europa League in buonissima forma, lo confermano sia le prestazioni che i risultati ottenuti nella Jupiler League. Tanto è vero che gli uomini di Thorup nelle ultime cinque partite hanno totalizzato 13 punti su 15 disponibili grazie a quattro vittorie e un solo pareggio. 

A conferma del buon momento della società belga, la classifica del campionato recita: secondo posto, miglior attacco con 54 reti e terza miglior difesa con 28 reti subite.

Visualizza questo post su Instagram

THIS TEAM 😍 #kvmgnt #COBW

Un post condiviso da KAA Gent (@kaagent) in data:

Il più pericoloso

Fin qui il giocatore più in forma della squadra belga è sicuramente Jonathan David, che in questa stagione sta mostrando tutte le sue migliori qualità: velocità palla al piede, dribbling in corsa e senso del gol. Inoltre il talento classe 2000 si distingue per una notevole duttilità tattica, tanto che può ricoprire diversi ruoli sul fronte offensivo, anche se si esprime al meglio nel ruolo di trequartista dietro le due punte. 

Il talento canadese arriva alla sfida con i giallorossi in un momento di forma ottimale, e i numeri parlano chiaro: 6 gol e 1 assist nelle ultime cinque partite. Inoltre prendendo in considerazione l'intero campionato finora svolto, il classe 2000 risulta essere il miglior cannoniere del campionato con 15 gol all'attivo e 8 assist per i propri compagni.

Visualizza questo post su Instagram

Still unbeaten at home, a credit to our supporters 👏 #COBW

Un post condiviso da Jonathan David Jr. (@jonathandavid450) in data:

I precedenti

Negli unici due precedenti contro il Gent, la Roma può sorridere grazie alle due vittorie ottenute nelle fasi preliminari dell'Europa League. I due match risalgono alla stagione 2009-2010, nell'andata i giallorossi, vinsero in casa per 3-1, grazie alla doppietta di Totti e il gol di Vucinic. Nel ritorno in terra belga i giallorossi travolsero il Gent con un 7-1 che portò a dieci il computo delle reti totali.