Neanche il tempo di godersi la bella vittoria sul Milan che è già tempo di un'altra partita. Stavolta non si gioca all'Olimpico, ma alla Dacia Arena: ci aspetta l'Udinese. Una squadra che, ancora scossa per i 7 gol subiti domenica dall'Atalanta, cercherà di fare bella figura davanti al proprio pubblico, di fronte al quale non sfigura: nonostante uno stentato avvio di campionato (10 punti guadagnati fin qui, appena 3 in più della quota salvezza), nel proprio stadio i bianconeri hanno subìto appena un gol nelle ultime tre partite e alla Dacia Arena hanno conquistato più della metà dei propri punti. 

Dati Squadra

Club: Udinese Calcio
Data di fondazione: 1896
Colori: Bianco, nero
Allenatore:
Igor Tudor 
Presidente: Giampaolo Pozzo
In Serie A dalla stagione: 
Stadio: Dacia Arena 

Descrizione Tattica

Il tecnico dei bianconeri Igor Tudor nello schierare la formazione anti Roma dovrà fare i conti con la squalifica del difensore Opoku. Contro i giallorossi saranno Samir, Troost Ekong e Becao a proteggere la porta di Musso. Sugli esterni agiranno Samir da un lato e Ter Avest (o Sema) dall'altro, mentre la mediana sarà occupata da Mandragora, Jajalo e De Paul. In attacco l'ex della partita Okaka farà coppia con Lasagna (o Nestorovski) 

Condizione

Prima della disfatta di Bergamo, l'Udinese veniva dalla vittoria interna sul Torino e dalla sconfitta in casa della Fiorentina. Nelle precedenti tre giornate i bianconeri avevano vinto però solo una volta, in casa contro il Bologna, dopo aver racimolato appena un punto tra Verona e Brescia. Senza contare la disastrosa uscita con l'Atalanta, costante delle ultime partite dei bianconeri è stata la carenza di gol: la squadra di Tudor è infatti il peggior attacco della Serie A insieme alla Sampdoria con appena 5 gol fatti. Se non segna molto, è pur vero che l'Udinese incassa poco: se togliamo i 7 gol di Muriel e compagni, in otto partite sono state solo sei le reti concesse dalla retroguardia friulana. 

Il più in forma

Nonostante la non brillantezza della fase offensiva - sono solo tre i calciatori dell'Udinese andati a segno - il pericolo numero uno alla Dacia Arena sarà una vecchia conoscenza in casa Roma: Stefano Okaka. L'attaccante di Castiglione del Lago è il capocannoniere della squadra bianconera, e grazie ai suoi tre gol, di cui due nelle ultime due partite, ha realizzato più del 50% delle reti totali della squadra.

I precedenti

L'ultima trasferta della Roma in terra friulana è stata quella del 24 novembre scorso, quando la squadra di Di Francesco perse 1-0 punita da un gol di De Paul. Prima di quella sconfitta, i giallorossi venivano da cinque vittorie consecutive sul campo dell'Udinese, compresa quella del 6 gennaio 2015 firmata da Davide Astori, che proprio ai bianconeri segnò l'unico gol con la maglia della Roma