La Roma si prepara ad affrontare il Lecce, gara in programma alle ore 15 allo stadio Via del Mare. La squadra di Fonseca cerca il riscatto dopo la sconfitta contro l'Atalanta nel turno infrasettimanale. L'allenatore portoghese schiera al centro della difesa l'inedita coppia Smalling-Mancini, mentre a centrocampo si affida a Veretout e Diawara. In attacco spazio a Kluivert, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Dzeko. 

Le formazioni ufficiali 

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Petriccione, Tachtsidis; Mancosu; Babacar, Falco. All.: Liverani.
A disposizione: Vigorito, Riccardi, Vera, Benzar, Gallo, Imbula, Shakov, Tabanelli, Dumancic, La Mantia, Dubickas, Lo Faso

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Kluivert, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. All.: Fonseca
A disposizione: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Spinazzola, Santon, Fazio, Cristante, Zaniolo, Pastore, Antonucci, Kalinic

La Roma affronterà questo pomeriggio il Lecce per cercare il riscatto dopo la sconfitta in casa contro l'Atalanta nel turno infrasettimanale. In difesa spazio alla coppia Smalling-Mancini, con la mediana composta da Veretout e Diawara. Davanti sono diverse le combinazioni possibili, con due certezze: Dzeko e Kluivert, che occuperanno due dei quattro posti disponibili. 

Le probabili formazioni 

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Petriccione, Tabanelli; Mancosu; Babacar, Falco. All.: Liverani.
A disposizione: Vigorito, Riccardi, Vera, Benzar, Gallo, Tachsidis, Imbula, Shakov, Dumancic, La Mantia, Dubickas, Lo Faso

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Smalling, Mancini, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Mkhitaryan, Kluivert; Dzeko. All.: Fonseca
A disposizione: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Spinazzola, Santon, Fazio, Cristante, L.Pellegrini, Pastore, Antonucci, Kalinic

Dove vederla in tv

La partita tra Lecce e Roma è in programma alle ore 15:00 allo stadio Via del Mare e sarà visibile in esclusiva su Dazn e su Sky Dazn 1 (canale 209 di Sky).

di: La Redazione

Sono come al solito diversi i dubbi intorno alla formazione di partenza che scenderà in campo oggi pomeriggio alle 15 a Lecce. Fonseca ha recuperato un po' a sorpresa anche Spinazzola, ma è ovviamente difficile pensare che possa rimetterlo subito in campo. Dietro sugli esterni dovrebbero quindi giocare ancora Florenzi e Kolarov, presumibilmente quest'ultimo nella posizione altissima che siamo ormai abituati a vedere, sia pur nello schieramento a 4 che aveva caratterizzato la Roma di quest'anno prima dell'intermezzo a 3 con l'Atalanta.

Cambi al centro

Dubbi nel mezzo: le parole dell'allenatore sui giocatori che potrebbero riposare dopo tante gare consecutive sembrano far riferimento essenzialmente a Fazio e a Cristante (oltre appunto al terzino serbo che sembra però destinato agli straordinari). Dunque potrebbe scendere in campo in difesa l'inedita coppia Mancini e Smalling e a centrocampo quella composta da Diawara e Veretout. L'ex napoletano è partito dal primo minuto finora solo in Europa League, al fianco di Cristante. Il francese invece è reduce da due gare consecutive (splendida la prestazione di Bologna, assai più incerta contro l'Atalanta) e in teoria potrebbe anche essere lui a riposare. Davanti sono diverse le combinazioni possibili, con due certezze: Dzeko e Kluivert occuperanno due dei quattro posti: per gli altri due ruoli corrono in quattro, Pastore, Mkhitaryan, Zaniolo e Lorenzo Pellegrini. Salvo sorprese legate all'impiego dell'argentino, a naso potrebbe essere stavolta ipotizzabile l'impiego dell'armeno dal primo minuto, da trequarti centrale se fosse scelto Zaniolo al suo fianco, o da esterno a sinistra qualora invece venisse confermato Lorenzo. La Roma ha raggiunto ieri Lecce in aereo via Brindisi e ripartirà stasera dopo la partita.

Probabili formazioni Lecce-Roma

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Petriccione, Tabanelli; Mancosu; Babacar, Falco. All.: Liverani.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Smalling, Mancini, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Mkhitaryan, Kluivert; Dzeko. All.: Fonseca

di: Daniele Lo Monaco