Lorenzo Pellegrini ha parlato nel post-partita ai microfoni di Roma TV:

Grande prestazione. Dimostrazione di essere in crescita.
"Siamo molto contenti perché era importante vincere oggi, come sabato, come mercoledì. Dopo qualche battuta di arresto abbiamo fatto queste tre vittorie consecutive. Ma dobbiamo continuare così e fare sempre meglio". 

Cosa manca alla Roma, secondo te?
"Io sono convinto che non ci manchi niente, anche se all'inizio abbiamo avuto qualche difficoltà. Ora che ci siamo ritrovato dobbiamo semplicemente continuare così".

Oggi hai esaltato anche le tue caratteristiche da rifinitore. Il pubblico ha apprezzato tantissimo questa tua posizione.
"Sono molto contento del ruolo da trequartista. Perché l'avevo già fatto a Sassuolo, ma non era la mia caratteristica principale. Sono molto felice di trovarmi bene nel ruolo e di far segnare i miei compagni, perché quando fanno gol loro è come se facessi gol io. Poi se vinciamo siamo tutti molto contenti".

Prestazione esaltante. Queste tue prestazioni vengono dalla nuova posizione tattica o per un cambio di mentalità tua e della squadra?
"Penso un misto di entrambe le cose. Mentalmente, quando acquisisci più consapevolezza nei tuoi mezzi (ma non parlo solo di me, parlo di tutti) anche perché il momento difficile che abbiamo passato era inspiegabile. Forse ci ha fatto bene anche il ritiro, passare qualche momento insieme. Stiamo giocando bene e ci stiamo divertendo, si deve fare ancora meglio".

Quindi alla fine bastava poco per uscire dal brutto momento.
"Una cosa che ho già detto è che tra di noi è sempre stato tutto positivo. Ognuno ha una parola buona, un commento positivo per gli altri, mi sento di dire che siamo un gruppo unito. E lo vedo anche dalle esultanze dei giocatori che non segnano. Il gruppo non è mai stato un problema. Anzi, è il nostro punto di forza".

Le gambe iniziano a girare? 
"Assolutamente, anche personalmente mi sento bene. Penso sia dato dalla continuità delle partite giocate, pensiamo già a sabato".

Sky Sport

Bello vedervi giocare.
"Siamo contenti, era importante per noi, per il girone e per recuperare dalla partita con il Real. Ci siamo divertiti e abbiamo fatto divertire i tifosi. E quando ti diverti ti riesce un po' tutto".