L'ex giocatore portoghese Deco ha parlato ai microfoni di TMW in vista della partita di domani sera Porto-Roma. Ecco le sue dichiarazioni:

Deco, partiamo proprio dal big match di domani: che partita sarà al Dragão?
"All'inizio, considerando anche il risultato dell'andata, rischia di essere una partita bloccata e molto equilibrata. Col passare dei minuti però il Porto si lancerà inevitabilmente all'attacco per segnare il gol qualificazione e questo aumenterà sicuramente spazi e spettacolo in campo. Ci potremo divertire".

Il Porto può rimontare?
"Sì, secondo me sì. Il Porto non molla mai e il gol dell'1-2 realizzato da Adrián nel finale di gara dell'Olimpico tiene ancora tutto aperto".

La Roma è reduce dalla pesante sconfitta nel derby e non sta certo vivendo il suo momento migliore. Come viene vista in Portogallo?
"La Roma resta una grandissima squadra, un club storico che tra le sue fila annovera anno dopo anno grandi giocatori".

Tra questi c'è stato anche Francesco Totti, che nel 2017 ha appeso gli scarpini al chiodo e intrapreso una nuova avventura da dirigente, sempre in giallorosso.
"Totti è una leggenda del calcio mondiale. Lo sarà per sempre. È stato un grande calciatore ed è una gran bella persona, ho solo parole di elogio per lui".