Porto-Roma, per sei volte i Dragões sono partiti sotto 2-1 in trasferta: i precedenti

Mercoledì è in programma il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro di noi (ore 21)

Casillas, Dzeko, Pepe e Pellegrini nella gara di andata, di LaPresse

Casillas, Dzeko, Pepe e Pellegrini nella gara di andata, di LaPresse

04 Marzo 2019 - 12:15

E' iniziato il conto alla rovescia in vista di Porto-Roma. Una sfida fondamentale per entrambe le squadre, che arrivano dalla delusione in campionato contro Benfica Lazio. Per la settima volta nella storia, la squadra portoghese partirà da una sconfitta per 1-2 in trasferta nelle coppe europee. Il bilancio dei sei precedenti è in perfetto equilibrio. In tre occasioni i Dragões sono riusciti a ribaltare la sconfitta dell'andata: contro il Vejle nel primo turno della Coppa delle Coppe del 1981/82 (3-0), contro la Dinamo Zagabria (1-0) e contro i Glasgow Rangers (1-0) nel primo turno e negli ottavi di finale della Coppa delle Coppe del 1983/84. 

Agli ottavi di finale della Coppa dei Campioni del 1987/88, il Real Madrid vinse per 2-1 anche in trasferta, mentre al primo turno dell'edizione 1959/60, l'Inter Bratislava si impose addirittura per 2-0 in Portogallo. Nella stagione 1963/64, in Coppa delle Fiere il Porto fu eliminato dall'Atletico Madrid dopo lo 0-0 nella gara di ritorno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA