Nicolò Zaniolo, autore di una doppietta nella vittoria della Roma col Porto per 2-1, ha parlato a Roma Tv dopo il triplice fischio dell'arbitro.

"Sono felicissimo, è un sogno che si realizza", ha detto il giovane talento giallorosso. "Sono felice per la vittoria che ci serviva, era importante iniziare bene. Ora andiamo a Porto per passare il turno. L'abbiamo preparata così, senza concedere spazi, ripartendo e facendo il nostro gioco. Sarà dura come ogni partita in Champions, se giocheremo come sapremo fare passeremo. Ghiaccio? Nulla di grave".

Zaniolo ha parlato anche ai microfoni Sky.

"Non ho parole, giornata memorabile, non la scorderò mai per tutta la vita. Ora c'è il ritorno e non bisogna adagiarsi su se stessi, bisogna pensare alla squadra, abbiamo preso quel gol all'ultimo che nel ritorno può risultarci fastidioso, ora lavoreremo per cercare di passare il turno a Porto. Abbiamo preparato la partita così, non concedendogli spazi, loro sono una buona squadra dobbiamo giocare così anche al ritorno. Oggi ho corso tanto ma sono felice. Andare sotto la sud è un emozione unica, spero di fare ancora tanti gol"