Uno striscione contro Aleksandar Kolarov è apparso all'Olimpico pochi minuti dopo il fischio d'inizio di Roma-Porto. "Bastardo Kolarov", questo il testo dello striscione esposto in Curva Sud. Alcuni tifosi hanno anche accennato un coro contro il terzino serbo, ma il resto dello stadio lo ha coperto con i fischi. 

Kolarov nelle ultime settimane era stato al centro delle polemiche per una risposta sopra le righe data a un tifoso alla stazione Termini prima della partenza per Firenze. Contro il Chievo, con il gol e il successivo inchino verso il settore ospiti, aveva cercato di ricucire lo strappo. "Un gesto di pace", come confermato da Di Francesco nel post partita.