Mario Fernandes è dovuto uscire dal campo, dopo appena undici minuti di gioco, in seguito a uno scontro fortuito, ma alquanto violento, con Kolarov. Il terzino naturalizzato russo era entrato con molta foga sul serbo che, nella caduta, ha finito con il tirare una dura ginocchiata sulla testa del terzino del Cska.

Fernandes ha ricevuto gli auguri di Georgi Schennikov, il terzino sinistro che ha preso il suo posto nella partita di ieri, e di tutti i suoi compagni. Per il terzino russo si era temuta la frattura del naso, ma gli esami hanno rilevato solamente una commozione cerebrale.

Anche Oblyakov è uscito dolorante dal campo. Per lui è stata rilevata la frattura del quarto dito della mano