Vladimir Alekseevič Ponomarëv, ex giocatore e leggenda del Cska Mosca (113 partite e un gol, dal 1962 al 1969), ha parlato in una breve intervista rilasciata al portale russo "Championat" della partita in programma quasta sera al Luzhniki tra i moscoviti e la Roma. Queste le sue parole:

"Attendo con ansia la partita di questa sera, perché il CSKA è peggiorato nella fase difensiva. Questo è quello che non mi piace, e oggi tutto dipenderà da come si giocherà in difesa. La Roma è una buona squadra, abbiamo visto come hanno battuto il CSKA nel primo incontro. Spero che (i nostri, ndr) giochino disciplinati, come contro il Real. Non puoi buttarti a capofitto in attacco, devi prima organizzare la difesa e poi agire secondo i piani. Sicuramente segneremo, ma temo che non basti".

Quali sono le possibilità di qualificazione per la prossima fase a eliminazione diretta?
"Ci sono solo una partita a Madrid e due partite a Mosca. Sarà problematico, ma dovremmo riuscire a entrare almeno in Europa League. Per quanto riguarda la Champions League, invece, tutto dipenderà dalla partita di oggi".