Vigilia di Roma-Atalanta, seconda giornata di Serie A che segnerà il ritorno del popolo romanista sugli spalti dello stadio Olimpico. Un rientro atteso da tante, troppe settimane, destinato ad ultimarsi alle 20.30 di domani, con l'obiettivo di far registrare un'affluenza vicina alle 40mila unità per spingere gli uomini di mister Di Francesco al secondo successo consecutivo in Serie A. Esaurite in fase di abbonamenti la Curva Sud Centrale e la Laterale, nelle scorse ore sono stati polverizzati anche i tagliandi di Distinti Sud. Un sold-out che regalerà uno splendido colpo d'occhio alle squadra, con i giocatori che entrando in campo volgeranno lo sguardo verso destra incontrando i soli colori giallorossi senza imbattersi nel blu dei seggiolini. Un tutto esaurito che ha così consentito, come accade da alcune stagioni, di assistere all'apertura dei Distinti Nord (35 euro). Restano a disposizione per la sfida contro l'Atalanta i biglietti di Curva Nord (25 euro), Tribuna Tevere (60) – che ospita al suo interno anche l'Area Famiglia – e la Tribuna Monte Mario (70). Prevista la presenza dei sostenitori atalantini, seppur limitata dalla decisione dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive (Onms) di consentire l'acquisto ai residenti nella Regione Lombardia solo se in possesso di una tessera di fidelizzazione.

Trasferta libera a Milano

Diversamente, passando al turno successivo, l'Onms ha deliberato nella determinazione del 22 agosto aprendo la trasferta di Milano di venerdì 31 agosto a tutti senza limitazioni alcune. Il settore ospiti di San Siro per la sfida con il Milan, sarà così accessibile anche ai tifosi sprovvisti di AS Roma Card, Club Privilege o Card Away. Una decisione accolta con soddisfazione che, però, si è scontrata con una serie di imprevisti. Nella giornata di ieri, difatti, sono tantissime le segnalazioni dei tifosi romanisti che non sono riusciti a procedere all'acquisto online sul sito del Milan o tramite la rete TicketOne, mentre molti dei centri abilitati alla vendita fisica risultano essere ancora chiusi per ferie o impossibilitati alla vendita. Ostacoli che i romanisti sapranno comunque superare, riempiendo il settore ospiti dei colori giallorossi. Biglietti che, salvo un tutto esaurito dei prossimi giorni, potranno essere acquistati al costo di 36 euro – inclusi i diritti di prevendita – e fino al giorno antecedente il fischio d'inizio. Prima però ci sono una Atalanta da affrontare, invertendo il trend negativo delle ultime stagioni, e un Olimpico da salutare preferibilmente con un successo dopo i troppi intoppi interni della scorsa stagione. Il popolo romanista è così pronto a tornare nella casa dello stadio Olimpico dopo un lungo periodo di assenza, prima di rimettersi in viaggio in direzione Milano e macinare nuovi chilometri seguendo la Roma.