La scena italiana, durante il week-end pasquale, resta sotto l'effetto di una vasta campana anticiclonica, che mantiene condizioni di diffusa stabilità, sia pur con arrivo di nubi stratiformi specie nella giornata di domani, e temperature di stampo tardo-primaverile; infatti la perturbazione atlantica approfonditasi fra la penisola iberica e il Nord Africa impiegherà ancora un paio di giorni, prima di riuscire a scalzare il campo di alta pressione e a coinvolgere direttamente l'Italia, dove nel lunedì di pasquetta prenderà forma un'imponente sciroccata, preludio a un graduale peggioramento delle condizioni meteorologiche a cavallo fra lunedì e martedì, a seconda delle zone. Oggi a San Siro, giornata di cielo sereno, al più solcato da deboli velature in serata; clima molto mite, con temperature massime del pomeriggio sui 23/25°C e valori serali sui 16/18°C; venti deboli orientali.