Un impulso perturbato, sede di aria fredda di origine nord-atlantica, a cavallo fra oggi e domani transiterà velocemente, da nord a sud, attraverso la nostra penisola, attivando intense correnti settentrionali a sferzare gran parte d'Italia e apportando un generale calo delle temperature, oltre che innescando una breve fase di tempo instabile su gran parte del Centro-Sud. Il lunedì nella Capitale, in particolare, trascorrerà all'insegna della variabilità, con cielo da parzialmente nuvoloso a molto nuvoloso, e possibilità di qualche rovescio di pioggia soprattutto nel corso del pomeriggio; nubi residue in serata, ampie schiarite in nottata; il calo termico si avvertirà nei valori serali, che risulteranno decisamente più freschi rispetto alle miti serate precedenti, con temperature durante la gara sugli 8/10°C, preludio a una nottata serena ma fredda. Venti di Tramontana in brusco e deciso rinforzo proprio durante la serata, che sarà sferzata da forti raffiche.