La giornata di Serie A appena conclusa si porta dietro una vena polemica sollevata dai tifosi interisti dopo i buu dell'Olimpico a Meité, centrocampista del Torino, avversario della Lazio. Il calciatore granata è stato espulso nel finale e la sua uscita dal campo è stata accompagnata da buu piovuti dagli spalti. "Siamo tutti Koulibaly ma nessuno è Meité", si legge sulle bacheche di tanti utenti su Twitter e sulle pagine di qualche portale specializzato sui nerazzurri. 

In particolare i tifosi lamentano due pesi e due misure rispetto a quello che è accaduto qualche giorno prima con protagonista il pubblico di San Siro che durante il match Inter-Napoli ha accompagnato la partita di Koulibaly con ululati e buu. Un evento che ha avuto una forte eco mediatica e che ha portato anche alle sanzioni del giudice sportivo che costringeranno l'Inter a giocare due gare a porte chiuse e una terza senza la sua curva.