Un Roma-Genoa per poco meno di 30mila romanisti. Il momento negativo della squadra sembra aver convinto molti a preferire le comodità casalinghe, piuttosto che affrontare la fresca serata dicembrina. Ancora una volta e come sempre, la Curva Sud sarà chiamata a colmare il vuoto di migliaia di posti senza padrone. Una partita da romanisti, penseranno in molti convinti che l'unica risposta utile in un periodo simile sia quella di confermare la propria presenza. Al netto di eventuali contestazioni per le tante, troppe prestazioni negative, poco meno di 30mila romanisti sono pronti a spingere la squadra ad una vittoria di vitale importanza.

Lo faranno sapendo che, nel momento dell'ingresso in campo, l'undici giallorosso potrà girare lo sguardo verso destra per ammirare un muro umano fatto di bandiere, sciarpe e stendardi dei colori più belli. Detronizzato il record negativo stagionale per numero di presenze casalinghe, con il match contro il Frosinone pronto ad abdicare dall'alto degli oltre 34mila presenti, l'Olimpico si avvicina ad una delle sfide con meno pubblico del 2018. L'obiettivo di queste ultime ore resta perciò quello di superare il dato registrato il 28 gennaio scorso con la Sampdoria (29.468 spettatori) - il peggiore in campionato di quest'annata. Poco meno di 30mila romanisti per una disponibilità residua molto elevata, nonostante la presenza delle promozioni dedicate agli studenti - con un tagliando di Distinti Sud a 15 euro - e quella per gli Under 14 che accederanno gratuitamente in Tribuna Tevere Top Centrale/Parterre Centrale, purché in presenza di un adulto accompagnatore.

In un Olimpico che si preannuncia spettrale, toccherà ai pochi presenti ribadire il loro sostegno incondizionato. Lo hanno fatto nelle recenti trasferte di Cagliari e Plzen, lo faranno questa sera con l'augurio di assistere a un ritorno alla vittoria atteso da più di un mese. Chi fosse interessato a unirsi all'ultimo minuto potrà acquistare un biglietto nelle canoniche modalità: presso gli AS Roma Store, nelle ricevitorie Vivaticket, online, tramite Call Center o nel Ticket Office di Viale delle Olimpiadi. A disposizione tutti i settori, con le sole eccezioni delle sempre esaurite Curva Sud Centrale e Laterale; i Distinti Nord resteranno chiusi per il mancato sold-out in Distinti Sud.

Juventus-Roma

Archiviata la pratica Genoa, per molti sarà già tempo di mettersi in fila per il big-match con la Juventus. Sfida dell'Allianz Stadium per la quale, dopo una lunga attesa, è arrivato il comunicato sulla vendita degli oltre 2mila tagliandi del settore ospiti. Si parte domani alle ore 10 e fino alle 19 di venerdì, con i biglietti che potranno essere acquistati nelle ricevitorie Listicket al costo di 65 euro e solamente in presenza di una tessera di fidelizzazione. Torino però è ancora lontana, prima c'è un Genoa per loro: i poco meno di 30mila che, nonostante rabbia e delusioni, non hanno intenzione di voltare le spalle alla Roma.