L'UEFA ha comunicato oggi di aver aperto nuovi procedimenti disciplinari nei confronti di Liverpool Roma in merito alla semifinale di andata di Champions League ad Anfield (i precedenti riguardavano la partita di ritorno). Alla squadra inglese sono stati contestati "lancio di oggetti", "utilizzo di fumogeni" e "disordini", violazione quest'ultima contestata anche ai giallorossi. La situazione delle due squadre verrà discussa il 31 maggio.